Come si sblocca un bonus di benvenuto scommesse

18 Ottobre 2020
par Concetta D'apote

Link Commerciali | Si applicano T&C | 18+

In questo articolo dedicato allo sblocco di una offerta di benvenuto, cercheremo di dare qualche consiglio sugli elementi da considerare per ottenere l’offerta desiderata. Non sapete da dove cominciare? Continuate la lettura per capire meglio il funzionamento.

Cosa vuol dire “sbloccare” un bonus?

Per “sblocco di un bonus” si intende il processo o la meccanica secondo cui il bonus ottenuto passa da Fun Bonus (o Game Bonus) a Bonus Reale. Le regole per lo sblocco vengono definite in dettaglio dall’operatore nei termini del bonus o della promozione di benvenuto, e si riferiscono alle condizioni che l’utente dovrà rispettare per “trasformare” il Game Bonus in Real Bonus (ovvero soldi reali da poter giocare e/o ritirare dal conto gioco).

Definito il concetto di “sblocco” vediamo ora di capire meglio come funziona l’ottenimento di un bonus.

fun bonus

Ottenimento del bonus e sblocco dei soldi in Saldo Reale

Quando ci si iscrive ad un sito di scommesse, si ha spesso l’opportunità di partecipare e ottenere bonus scommesse di benvenuto (qui un confronto delle maggiori offerte), ciascuna con una meccanica di gioco ben definita. Il bonus ottenuto, se non diversamente specificato, è un Fun Bonus (così chiamato spesso per la sezione casinò) ovvero un bonus “fittizio” che l’utente non può ritirare come soldi reali (come quelli depositati, per intenderci). I fondi bonus devono essere “trasformati” in fondi reali e questo processo viene identificato come “sblocco del bonus”.

rigioco del bonus

Allora come si sblocca un bonus?

Per sbloccare il bonus l’utente dovrà rispettare le condizioni dell’offerta:

  • rigiocare un numero di volte il montante di fun bonus entro un determinato lasso di tempo e su scommesse definite;
  • le scommesse e/o gli eventi sui quali giocare potrebbero essere limitati a determinati sport, tipi di scommesse (di solito i sistemi sono esclusi) e quote minime;
  • nel caso di slots e casinò, la partecipazione allo sblocco del bonus dei vari giochi (slot machine, baccarat, Texas Hold’em etc.) potrebbe variare;
  • una volta sbloccato il bonus, l’operatore può prevedere un ulteriore step (rigioco) prima che il bonus diventi effettivamente reale e quindi prelevabile;
  • esistono condizioni che annullano il bonus a causa di prelievi dal conto gioco prima dello sblocco totale;

Esempio di sblocco di un bonus scommesse

Per fare un esempio, proviamo a prendere un bonus di benvenuto sul deposito e a vedere la modalità di sblocco. In questo caso la promozione prevede fino a 300€ sul primo deposito.

Il bonus ottenuto ha requisito di puntata pari a 8x; questo rappresenta la prima condizione della promo. Il giocatore dovrà scommettere per un importo pari a 8 volte l’importo ottenuto in bonus, sfruttando i soldi bonus. Quindi se avrete ottenuto un bonus di 50€, dovrete giocare 8 x 50€ = 400€. Se il bonus ottenuto è di 10€, 8 x 10€ = 80€ e così via.

Le scommesse sulle quali rigiocare dovranno avere quota minima pari a 1.40 e non sono ammessi i sistemi. Inoltre bisognerà completare il rigioco entro un lasso di tempo di 30 giorni dall’ottenimento.

Come si fa a rigiocare il saldo bonus?

Non tutti gli operatori contemplano questa altra caratteristica dello sblocco del bonus ma noi della redazione riteniamo che sia giusto menzionarla, in quanto è spesso presente tra i termini e condizioni delle varie offerte. Il saldo che ha la precedenza nello sblocco è quello reale (ovvero quello depositato dall’utente alla registrazione). Quindi, per sbloccare il bonus, il giocatore dovrà prima utilizzare i soldi depositati e poi attingere a quelli bonus per completare il numero di rigioco necessario.

Al raggiungimento di tale importo, il residuale saldo del bonus conseguito dal cliente viene convertito in saldo prelevabile.

saldo reale e saldo bonus

Differenze con i bonus Casinò e Poker

Le modalità di sblocco dei bonus scommesse si discostano da quelle previste per Casinò e Poker. Il concetto di base resta quello, ovvero applicare regole per trasformare il bonus da gioco a reale, ma cambiano alcune dinamiche. Nel caso di Casinò, ad esempio, non si parla più di rigiocare su eventi con quota minima, ma piuttosto di puntare su giochi con diversa incidenza di partecipazione allo sblocco. Cosa vuol dire? Se il bonus è pari a 10€ e i requisiti di puntata sono pari a 40, l’utente dovrà giocare per un montante pari a 400€. Tutto qui? No, perché non tutti i giochi partecipano allo stesso modo e l’operatore fornisce solitamente una tabella con le partecipazioni di ciascuno.

Se ad esempio le slots partecipano al 100% questo vuol dire che basterà puntare 400€ sulle slots per completare lo sblocco. Al contrario, se deciderete di giocare a Baccarat, e che questo gioco partecipa al 50%, dovrete investire 800€ per considerare raggiunto il criterio di rigioco.

Nel caso del Poker, spesso si parla di Status Points o comunque Punti che vengono raggiunti generando un volume di gioco pari ad una determinata somma. La meccanica varia molto da operatore ad operatore per consigliamo sempre di valutare termini e condizioni sul sito ufficiale del bookmaker da voi scelto.

18+ Gioca Responsabilmente genziadoganemonopoli Istituto Superiore di Sanità