Soldi bonus e saldo reale: conoscere le differenze

12 Ottobre 2020
par Simona Rizzardo

Link Commerciali | Si applicano T&C | 18+

Tra le domande che più frequentemente si pongono i giocatori a seguito della registrazione su un sito scommesse online una riguarda i soldi bonus e saldo reale. In questo articolo approfondiremo l’argomento dei fondi disponibili sul conto di gioco, effettuando le dovute differenze tra fun bonus, real bonus e somme prelevabili. 

Cosa si intende per soldi bonus?

Una volta aperto un conto di gioco su un sito scommesse o su un casinò online, nella propria area personale sarà possibile trovare voci quali saldo disponibile e soldi bonus. Cosa si intende esattamente per soldi bonus e come possono essere utilizzati? I soldi bonus, o anche saldo bonus, sono semplicemente somme che derivano da fondi ottenuti con bonus di benvenuto o promozioni specifiche.

I soldi bonus spesso sono composti da Fun Bonus, cioè dei bonus che presentano dei requisiti di puntata da soddisfare. Rilasciati dall’operatore a seguito del soddisfacimento delle condizioni richieste, rappresentano una specie di premio indirizzato al giocatore per la sua registrazione sulla piattaforma. Inoltre consente agli utenti appena iscritti di provare i giochi dell’offerta e iniziare a puntare con una somma maggiore rispetto a quella depositata.

I soldi bonus hanno la peculiarità di non poter essere prelevati in nessun caso. Per rendere tali fondi prelevabili, è necessario rispettare termini e condizioni legati alla promozione e soddisfare i requisiti di puntata richiesti. Tradizionalmente i Fun Bonus hanno requisiti che prevedono il rigioco dello stesso un numero definito di volte. In alternativa alcuni concessionari richiedono la generazione di un volume di giocate specifico affinché il Fun Bonus divenga Real Bonus. Cos’è un real bonus? È possibile scoprirlo proseguendo la lettura.

soldi bonus

Cos’è un Real Bonus?

I Real Bonus sono la tipologia di bonus più conveniente nel mondo delle scommesse sportive online e dei casinò online. I Real Bonus, o bonus reali, consentono di prelevare immediatamente le vincite derivanti dal loro utilizzo senza ulteriori vincoli. Frequentemente derivano dalla trasformazione dei Fun Bonus che, una volta rigiocati secondo il numero di volte indicati nei termini e condizioni, divengono bonus reali. In alcuni casi gli operatori richiedono di rigiocare il Real Bonus un’ultima volta affinché questo divenga saldo prelevabile. In questa pagina è possibile consultare alcune delle maggiori offerte di alcuni concessionari selezionati.

real bonus

Come si trasforma un Fun Bonus in Real Bonus?

Sebbene i bonus reali siano quelli preferiti dai giocatori e i più convenienti, sono anche quelli più difficili da incontrare. La maggior parte degli operatori di gioco mettono a disposizione dei propri utenti promozioni che consentono di ottenere Fun Bonus. Allora come si trasforma un Fun Bonus in Real Bonus? Occorre conoscere i termini e condizioni dell’offerta.

Generalmente viene richiesto il rigioco della somma ottenuta per un numero totale di volte. Facciamo un esempio pratico: un giocatore usufruisce di un bonus del 100% sulla prima ricarica, deposita 20€ per cui ottiene altri 20€ con cui giocare. La promozione prevede requisiti di puntata pari a 10 volte. Per cui sarà necessario effettuare giocate per un valore di 200€ per trasformare il Fun Bonus in Real Bonus.

Nel caso dei bonus sport capita sovente che sia necessario piazzare scommesse sportive online con puntata e quota minima per poter rendere il bonus ottenuto reale, dunque prelevabile.

Cosa si intende per saldo reale?

Accanto ai soldi bonus, nella propria area personale, vi è il saldo reale. Cosa si intende nello specifico per saldo reale? Si tratta di quei fondi costituiti dai depositi effettuati dall’utente con uno dei metodi di pagamento messi a disposizione. Rappresenta dunque la somma totale delle ricariche che il giocatore versa sul proprio conto di gioco affinché possa effettuare le sue puntate al casinò o scommettere sullo sport. Frequentemente, in caso di presenza sia di fondi reali che fondi bonus, vengono utilizzati prima quelli appartenenti al saldo reale e solo una volta esaurito questo si attinge ai soldi bonus. Tuttavia la scelta di utilizzare prima un tipo di saldo rispetto ad un altro può variare da sito a sito.

saldo reale

Qual è la differenza tra saldo disponibile e saldo prelevabile?

Un’altra distinzione che è opportuno attuare all’interno del saldo reale è quella tra saldo prelevabile e saldo disponibile. Può capitare che l’utente trovi tali diciture all’interno del proprio account, in particolare al momento del prelievo di eventuali somme vinte. Il saldo disponibile rappresenta la totalità delle somme depositate dall’utente, i bonus e il saldo prelevabile. È l’insieme dei diversi fondi di cui il giocatore dispone, ma non tutti sono prelevabili. È possibile prelevare, infatti, solo le vincite conseguite ed eventualmente i bonus trasformati in saldo reale dopo aver soddisfatto i requisiti di puntata ad esso legati. Questi ultimi sono considerati come saldo prelevabile.

Cosa succede se si prova a prelevare un Fun Bonus?

Tra gli elementi di maggiore importanza da prendere in considerazione quando si aderisce ad un’iniziativa promozionale di un operatore vi sono i requisiti di puntata da soddisfare e il tempo a propria disposizione. Dopo aver ottenuto un Fun Bonus sarà necessario rispettare i termini e condizioni previsti dall’offerta prima di trasformarlo in bonus reale e dunque prelevarlo. Il tutto ovviamente nei limiti di tempo prefissati dal concessionario. Prelevare un bonus prima ancora di aver soddisfatto i suoi requisiti o di averlo rigiocato secondo il numero di volte stabilito, comporterà l’esclusione dalla promozione e l’annullamento del bonus stesso.

Anche provare ad effettuare un prelievo di somme vinte potrebbe comportare l’esclusione dall’iniziativa promozionale se l’utente non ha provveduto prima a soddisfare le condizioni richieste. Generalmente si consiglia di mettere momentaneamente in pausa le movimentazioni di fondi durante la gestione dei bonus.

Quali giochi contribuiscono alla trasformazione del Fun Bonus in Real Bonus?

Come visto precedentemente per poter trasformare un Fun Bonus in Reale Bonus è necessario soddisfare i requisiti di puntata ad esso collegati. Tali requisiti variano a seconda della tipologia di bonus, che sia per le scommesse sportive o per il casinò online. Nel caso dei bonus scommesse l’operatore di gioco potrebbe richiedere di giocare il bonus su schedine, singole o multiple, con quota o legatura minima. O semplicemente di rigiocare il bonus ricevuto un numero di volte predefinito sul palinsesto sportivo.

Discorso leggermente diverso è quello del casinò online nel quale l’utente è tenuto a rigiocare il bonus casinò ricevuto per un numero di volte su giochi specifici.  Non tutti i giochi presenti sulle piattaforme contribuiscono alle stesso modo al soddisfacimento dei requisiti di puntata.

Tradizionalmente le slot online contribuiscono totalmente, mentre altri giochi quali roulette e videopoker potrebbero contribuire con percentuali differenti. Oltre a variare a seconda della tipologia di gioco, le percentuali di partecipazione variano da sito a sito, motivo per cui è sempre opportuno consultare termini e condizioni del bonus per conoscerne perfettamente il funzionamento.

percentuale contribuzione giochi

Esempio di trasformazione del Fun Bonus in Real Bonus

Facciamo un esempio pratico: l’utente riceve un bonus casinò di 20€ con requisiti di puntata pari a 30 volte. Dovrà generare un volume di gioco pari a 600€ per sbloccare il bonus e le sue eventuali vincite derivanti (20€ x 30 volte). Ora poniamo di avere le seguenti percentuali di contribuzione

Gioco Percentuali
Slot machine 100%
Roulette 50%
Baccarat 20%
Videopoker 0%

Giocando 600€ sulle slot machine online, i requisiti di puntata si riterranno totalmente soddisfatti per cui il giocatore potrà trasformare il fun bonus in bonus reale. Se invece l’utente ha intenzione di effettuare le sue puntate sulla roulette, allora dovrà generare un volume di giocate pari a 1.200€ per soddisfare i requisiti data la percentuale di partecipazione pari alla metà rispetto alle slot. Maggiore saranno le puntate da effettuare sul Baccarat. Saranno necessari 3.000€ per soddisfare i requisiti dato che viene considerato solo il 20% delle giocate effettuate. Mentre non verranno conteggiate ai fini dello sblocco del bonus le puntate sul videopoker.

Sebbene le voci del lessico analizzato siano comuni e frequentemente utilizzati dalla stragrande maggioranza degli operatori di gioco italiani, consigliamo in ogni caso di consultare termini e condizioni delle offerte ed eventualmente la sezione delle domande frequenti per conoscere tutti gli elementi presenti sulla piattaforma scelta.

18+ Gioca Responsabilmente genziadoganemonopoli Istituto Superiore di Sanità