Link Commerciali | Si applicano T&C | 18+

Se ti piacciono il calcio e i videogiochi, probabilmente avrai già giocato a Fifa e alla sua modalità Ultimate Team. Sorare è anche carte, calcio, ma non segue completamente lo stesso principio.

Per dare una definizione: Sorare è un gioco in cui i giocatori comprano, vendono, scambiano e gestiscono la loro squadra virtuale usando carte da gioco digitali reali. Sorare utilizza la tecnologia blockchain basata sulla piattaforma Ethereum. Il progetto è nato nel 2018 dall’idea di Nicolas Julia e Adrien Montfort. Non controlli la squadra come in una partita di calcio, ma il tuo risultato si basa sulle prestazioni reali dei giocatori. Se vuoi saperne di più, consulta la nostra guida su come giocare su Sorare.

Presentazione di Sorare.com

Sorare è un gioco di fantacalcio basato sulla blockchain dove si può essere ricompensati per costruire la propria squadra, partecipare a tornei virtuali e scambiare carte virtuali.

Tutto quello che devi fare è scegliere la tua squadra preferita ed essere premiato quando i tuoi giocatori ottengono delle belle performance nella vita reale. Con migliaia di euro da vincere ogni settimana nelle varie competizioni disponibili, è probabilmente il momento di dare un’occhiata più da vicino alle dinamiche del fantacalcio.

Come funziona Sorare e come usare carte token e crypto?

Sorare tenta di offrire un approccio significativamente diverso al normale fantacalcio. Sicuramene possiamo affermare che si tratta ancora di un gioco di fantacalcio, ma invece di scegliere semplicemente i nomi dei giocatori da una lista di quelli che giocano in un certo campionato (ad esempio la Liga Santander), gli utenti devono prima raccogliere o acquistare le rispettive trading card digitali dei giocatori che intendono schierare nella loro squadra, e con esse, competere contro altri appassionati di fantacalcio. Queste carte giocatore sono in realtà “tokenizzate” sulla blockchain di Ethereum. Questo prende il nome di NFT.

Nel fantasy soccer tradizionale o nelle esperienze di fantasy sport in generale, gli utenti scelgono i loro giocatori professionisti preferiti e impostano le loro formazioni settimanali. Così facendo, sono in grado di raccogliere punti gioco per ogni performance che i giocatori scelti mettono in campo durante la settimana di gioco, nella speranza di raccogliere più punti degli altri fantasy manager.

Possedere queste carte come token non fungibili (NFT) permette di venderle liberamente come se fossero vere criptovalute, rendendo questo meccanismo il cuore pulsante dell’esperienza fantasy che Sorare offre. Ci sono diversi premi da vincere per ogni competizione a cui si partecipa, sia sotto forma di criptovalute che sotto forma di carte rare e preziose da aggiungere alla collezione.

Perché le carte Sorare NFT sono rare?

Tutte le carte dei giocatori sono identificate come gettoni non fungibili (NFT), il che significa che per ogni giocatore c’è solo un numero fisso e predeterminato di carte.

Gli NFT sono token che vengono usati per rappresentare la proprietà di qualsiasi oggetto. Che si tratti di arte, di beni immobili o anche di trading cards. Questo tipo di tecnologia innovativa è in grado di dare a un proprietario alla volta la proprietà di un certo oggetto, sia fisico che virtuale, e questa identificazione unica è tenuta al sicuro dalle varie piattaforme che supportano i contratti intelligenti (contratti digitali che sfruttano la tecnologia blockchain per contrastare qualsiasi tipo di alterazione o violazione della proprietà di un NFT).

NFT sta per token non fungibile. Non-fungibile è un termine tecnico usato per descrivere qualsiasi oggetto per il quale non esiste un altro equivalente semplice. Al contrario, i cosiddetti oggetti fungibili sono definiti esclusivamente dalla loro appartenenza a un genere composto da molti altri oggetti uguali tra loro. 

I gradi di rarità delle carte di calcio

È qui che entra in gioco la nozione di rarità per quanto riguarda Sorare. Poiché ci sarà sempre solo un certo numero di carte create per ogni giocatore, esse diventeranno sempre più preziose in base alla loro rarità, e anche in base al passare del tempo.

Durante una data stagione, viene creata la seguente quantità di carte (mint) per ogni giocatore di calcio: 

  • 1000 copie limitate 
  • 100 copie rare 
  • 10 copie super rare 
  • 1 copia unica

Oltre a queste, esiste anche una serie indefinita di carte cosiddette “comuni” (giocabili nella lega rookie) create al fine di permettere ai principianti di testare il gioco di Sorare. Ci sono anche altre carte eccezionali come le leggende (l’equivalente delle icone per i giocatori di Fifa Ultimate Team).

Va da sé che le carte prodotte in numero minore sono esponenzialmente più preziose, sia economicamente, sia nelle dinamiche di gioco che esploriamo nella nostra guida a Sorare.

Se è vero che per ogni stagione calcistica vengono rilasciate nuove carte per ogni giocatore, è anche vero che nessuna carta riferita alle stagioni precedenti sarà mai “superata”, a differenza di altri giochi di trading basati sul calcio.

FAQ – Domande frequenti

Posso giocare a Sorare senza soldi?

La risposta è sì, puoi giocare gratis! Sorare ti dà dei tipi di carte comuni per abituarti al sito e per capire il gioco. Grazie a queste carte, puoi partecipare alla Starter Rookie League. Questo campionato, originariamente limitato a un massimo di 8 giorni, è ora aperto su base continua. Puoi partecipare con le 12 carte comuni offerte da Sorare. Se raggiungi un buon punteggio puoi vincere più carte comuni, o perché no una carta rara che puoi vendere a un buon prezzo, o anche partecipare a una competizione di divisione 4 se riesci a raccogliere almeno 4 carte rare (+1 comune).

Posso vincere carte gratis?

Ci sono diversi modi per guadagnare carte gratis. Il primo è raggiungendo un buon punteggio nella Rookie League: se riesci ad ottenere un buon punteggio con l’aiuto delle carte comuni offerte da Sorare, puoi vincere un bel premio come una carta rara. Questo è totalmente fattibile, Sorare di solito ti offre “grandi” carte comuni (Lewandowski, Mbappe, ecc.). Quindi non è raro ottenere un grande punteggio nella Starter Rookie League.
Altro metodo riguarda la sponsorizzazione: iscriviti tramite un link di riferimento. Se compri 5 carte sul mercato dei trasferimenti, tu e il tuo sponsor avrete una carta in più gratis! Puoi anche invitare i tuoi amici a Sorare e beneficiare dell’offerta più volte.
Un ultimo modo è vinendo carte sui siti partner. Alcuni siti partner di Sorare offrono piccoli tornei settimanali in cui puoi vincere carte in versione limitata. Su Sorare Academy, per esempio, puoi collegare il tuo account Sorare e partecipare con tutte le carte Sorare disponibili. Scegli con saggezza! Puoi anche visitare la OneShotLeague di Ubisoft. Su questo sito si gioca solo con le carte dei giocatori della Jupiler Pro League (campionato belga). Quindi non devi pagare per loro.

Posso giocare con qualsiasi calciatore?

Puoi trovare la lista dei campionati, e quindi dei giocatori, che Sorare supporta cliccando sul link presente in questa guida. La maggior parte dei grandi campionati sono inclusi. Ma anche leghe di altri paesi come Corea, Giappone, USA.

Questo è tutto. Spero che abbiate capito un po’ cos’è Sorare e come funziona, cosa sono i NFT e come partecipare alle competizioni e magari vincere una carta gratis.

18+ Gioca Responsabilmente genziadoganemonopoli Istituto Superiore di Sanità