Link Commerciali | Si applicano T&C | 18+

Grazie alla vittoria per 1-2 conquistata in rimonta sul campo dell’Arsenal, la squadra di Pep Guardiola allunga ulteriormente sulle inseguitrici e si gode un vantaggio in doppia cifra sul Chelsea secondo. Ora per i Citizens la strada è tutta in discesa e la sensazione è che difficilmente si faranno sfuggire l’occasione di vincere la Premier League per il secondo anno consecutivo.

Le quote per la favorita vincente del campionato inglese sono già disponibili così come anche tante promozioni e bonus benvenuto sui siti di scommesse.

Il City fa paura

In un campionato tosto ed equilibrato come la Premier League, guidare la classifica con 10 punti di vantaggio sulla seconda in classifica è equiparabile a una piccola grande impresa, riuscita a pochissime squadre nella storia recente della Premier. Sta riuscendo al Manchester City che, forte del successo dell’anno scorso e di una totale consapevolezza nei propri mezzi, sta letteralmente annichilendo la concorrenza e sta tenendo un passo impossibile per tutte le dirette rivali.

Neanche il Liverpool di Klopp e il Chelsea stanno riuscendo a inseguire da vicino i Citizens che sino a ora hanno vinto 17 delle 21 partite giocate, pareggiandone 2 e perdendone soltanto due. Per la squadra di Guardiola la strada verso il secondo titolo consecutivo ora è tutta in discesa e la sensazione è che siano proprio loro i principali avversari di loro stessi nella corsa alla vittoria del campionato. Trascinati da un sontuoso De Bruyne, i Citizens sono riusciti a sopperire alla partenza di Aguero e, se possibile, hanno ulteriormente migliorato la propria fase offensiva che si sviluppa in maniera molto più rapida e verticale rispetto al passato.

Il Chelsea insegue, ma è in buona compagnia

Alle spalle del City la lotta si fa serrata e sono ben sei le squadre racchiuse nell’arco di 11 punti. Al secondo posto momentaneo troviamo i campioni d’Europa in carica del Chelsea che stanno riuscendo ad esprimersi su altissimi livelli ma che comunque accusano uno svantaggio significativo sulla squadra di Guardiola. Discorso analogo vale per il Liverpool di Klopp che ha ritrovato molti degli infortunati ma che comunque continua a non trovare la continuità di risultati richiesta per fare la differenza. La vera rivelazione in positivo di questa stagione è invece l’Arsenal di Arteta che negli ultimi mesi ha finalmente trovato il bandolo della matassa e che ha propria disposizione la rosa più giovane e intrigante di tutta la Premier League.

Continua a faticare invece il Manchester United che attualmente è al di fuori della zona Champions League e che pare aver smarrito le certezze trovate al termine della passata stagione.

18+ Gioca Responsabilmente genziadoganemonopoli Istituto Superiore di Sanità