Link Commerciali | Si applicano T&C | 18+

Manca ormai poco alla chiusura del calciomercato invernale e le squadre sono al lavoro per chiudere le ultime trattative in vista della volata finale che porterà alla fine del campionato.

Come cambiano le big dopo il calciomercato

In una sessione di calciomercato inevitabilmente condizionata dal particolare periodo storico che stiamo vivendo da qualche anno a questa parte e che sta mettendo a dura prova le casse societarie di tutti i club facenti parte della massima serie, ci sono state delle novità importanti e le squadre che hanno saputo investire di più e meglio sono state sicuramente la Juventus e l’Inter.

Mentre i bianconeri per la significativa cifra di 70 milioni di euro sono riusciti a garantirsi le prestazioni dell’attaccante serbo Dusan Vlahovic, fino a poco tempo fa in forza la Fiorentina e capocannoniere insieme a Ciro Immobile del nostro campionato, i nerazzurri sono riusciti ad acquistare Robin Gosens che arriva dall’Atalanta e che negli ultimi cinque anni è il difensore che ha segnato di più a livello europeo.

Adesso Inzaghi può fare affidamento su un’altra pedina fondamentale all’interno del proprio scacchiere e la sensazione diffusa è che l’Inter sia ancora di più la favorita indiscussa per la vittoria dello scudetto. La Juventus, dal canto suo, si gode uno dei migliori bomber in circolazione in Europa e la sensazione è che con questo acquisto i bianconeri possano puntare senza mezzi termini alla qualificazione alla prossima Champions League.

La situazione in zona salvezza

Non sono solo le squadre di vertice a rivoluzionare le proprie rose, ma anche le squadre di centro e di bassa classifica sono riuscite a mettere a segno degli acquisti che potenzialmente potrebbero sconvolgere gli equilibri.

Una delle squadre più attive sul mercato è la Salernitana che dopo essere stata acquistata da Danilo Iervolino ed essersi garantita le prestazioni del direttore sportivo Sabatini sta letteralmente facendo il bello e il cattivo tempo sul mercato ed ha già acquistato 9 potenziali titolari che potrebbero risultare fondamentali nella lotta per non retrocedere.

Dopo mesi difficili i Granata guardano finalmente al futuro con occhi diversi e sono in molti a pensare che questa Salernitana da qui al termine del campionato potrà realmente giocarsi le proprie carte per garantirsi la permanenza in Serie A.

Anche il Venezia, il Torino, e l’Empoli sono particolarmente attive in queste ore e non vediamo l’ora di scoprire chi alla fine riuscirà a mettere a segno l’acquisto che possa fare la differenza.