Link Commerciali | Si applicano T&C | 18+

17 sono state le giornate che sono servite all’Inter per ritrovare la vetta solitaria della classifica. Grazie al 4-0 contro il Cagliari i nerazzurri superano in classifica i cugini rossoneri e lasciano intendere di essere nuovamente la squadra favorita per la vittoria del titolo.

Tra Milan, Napoli e Inter la lotta è ancora aperta, e i siti di scommesse con bonus stanno già aggiornando le loro quote per la squadra che alzerà questo scudetto 2021/2022.

I segreti di questa Inter

Dopo un avvio di campionato in cui avevano faticato più del dovuto, i nerazzurri hanno trovato il proprio equilibrio e ora fanno paura a tutti e lo snodo cruciale di questo avvio di stagione c’è stato quando Inzaghi è riuscito a sistemare la fase difensiva. Da quel momento l’Inter ha ritrovato le proprie certezze e ha iniziato una rimonta che si è conclusa proprio nel posticipo della domenica sera contro il Cagliari quando, grazie a una doppietta di Lautaro, i nerazzurri si sono sbarazzati senza troppe difficoltà dei rossoblu.

Sono cinque le vittorie consecutive conquistate da Barella e compagni e in quattro di queste cinque partite i nerazzurri non hanno subito neanche un goal, a testimonianza che in Serie A a fare la differenza sono ancora le squadre che riescono a tenere la propria porta inviolata. Aiutata anche dagli infortuni che stanno falcidiando Napoli e Milan, la squadra di Simone Inzaghi sembra pronta a provare la prima fuga di questo campionato e la sensazione è che abbia a propria disposizione tutti i mezzi per riuscirci.

Nella lotta scudetto c’è anche l’Atalanta

Oltre a Milan e Napoli di cui abbiamo già parlato, le quali dopo un avvio da sogno stanno accusando più di una difficoltà a causa dei tanti infortuni che ne stanno condizionando il rendimento, anche quest’anno per la lotta scudetto c’è l’Atalanta di Gian Piero Gasperini che è ormai pronta a compiere il definitivo salto di qualità. I bergamaschi hanno saputo superare le difficoltà incontrate come di consueto a inizio campionato e ora che hanno ritrovato la condizione migliore sembrano pronti a giocarsi lo scudetto fino all’ultima giornata. L’immeritata eliminazione dalla Champions League potrebbe aiutare ulteriormente gli orobici in campionato e l’impressione diffusa è che i bergamaschi non abbiano nulla da invidiare a tutte le altre squadre impegnate nella lotta scudetto.

L’Inter di Simone Inzaghi ha finalmente trovato la quadra e da qui al termine del campionato i nerazzurri si presenteranno a ogni incontro con la consapevolezza di essere nuovamente la squadra da battere.

18+ Gioca Responsabilmente genziadoganemonopoli Istituto Superiore di Sanità