Link Commerciali | Si applicano T&C | 18+

Il Milan continua a balbettare, la Roma e la Lazio non perdono terreno e la lotta per la Champions League torna a essere più equilibrata che mai. Se sei un appassionato di calcio e ti piace pronosticare sulle prossime partite, qui trovi una guida ai bonus scommesse online offerti dai siti legali in Italia.

L’Inter si invola per lo scudetto

Con quattro punti di vantaggio sulle inseguitrici e che potrebbero diventare sette a seguito della partita da recuperare contro il Bologna, l’Inter di Simone Inzaghi si lancia a tutta velocità verso la vittoria del secondo scudetto consecutivo. I nerazzurri hanno imparato a vincere anche quando non convincono, come testimoniato anche nell’ultima partita casalinga giocata contro il Venezia.

Alle spalle dei nerazzurri il Napoli di Luciano Spalletti si sbarazza non senza difficoltà di una Salernitana che sembra ancora un cantiere aperto ed è l’unica che tiene il passo della squadra di Simone Inzaghi. Nel big match della domenica, Milan e Juventus pareggiano per 0-0 in una partita del tutto priva di emozioni ed entrambe fanno intravedere per l’ennesima volta che stanno attraversando un periodo di forma non propriamente brillante. Pareggiano anche Lazio e Atalanta, con i bergamaschi che riescono a uscire dalla trasferta di Roma con un punto che fa morale date le tantissime assenza dovute al covid che hanno colpito la squadra di Gian Piero Gasperini.

La Roma è la mina vagante del campionato

Mentre tutte le squadre di vertice, bene o male, hanno lasciato intravedere quali sono le proprie potenzialità, la Roma continua a essere un mistero. La squadra di José Mourinho alterna prestazioni sontuose ad altre poco edificanti, ma nonostante tutto è ancora lì a soli cinque punti dal quarto posto attualmente occupato dall’Atalanta. I giallorossi sembrano ancora una scatola chiusa, non riescono a trovare la continuità di risultati richiesta per stare lì con le migliori della classe, ma lasciano intravedere un enorme potenziale offensivo che non è stato ancora sfruttato appieno.

L’arrivo del portoghese Sergio Oliveira ha alzato ulteriormente il tasso tecnico dei giallorossi che ora, anche nella partita secca, danno l’impressione di potersela giocare alla pari con tutte. Resta da sistemare la fase difensiva, ma la sensazione diffusa è che Mourinho stia riuscendo a fare un buon lavoro anche da questo punto di vista.

La Serie A si avvia a lunghi passi verso la fase decisiva e non vediamo l’ora di scoprire chi alla fine riuscirà a vincere lo scudetto e quali saranno le squadre che conquisteranno il pass per la prossima Champions League.